DOVE E' FINITO L'AMBIENTE NEL CONTRATTO COSI' TANTO 'RAGIONATO'?
di Luciana Delfini---16-05-2018
Nel contratto proposto, alla base della 'nuova alleanza' , di ambiente non se ne parla, o meglio quel minimo accenno evoca periodi lontani, che credevamo definitivamente archiviati.
Il concetto di sostenibilità, la conservazione delle risorse biologiche e degli ecosistemi naturali per l'uso e il godimento delle generazioni presenti e future, è cosa ignota.
Del resto l'importante è 'andare a governare'.
Non sembra che interessi occuparsi di quelle presenti, come possiamo chiedergli di pensare a quelle future?
DOVE_FINITO_AMBIENTE.pdf