Via giudiziaria, via politica
di Carlo Mari---09-09-2018
Non entro nel merito giuridico e istituzionale (i 49 milioni della Lega; l’indagine giudiziaria su Salvini; la polemica Salvini/magistratura), ma sul piano strettamente politico mi permetto di ricordare che quando l’opposizione (e segnatamente quella di sinistra/centrosinistra) imbocca la via giudiziaria invece di quella della elaborazione di idee e progetti alternativi, per lo più va a finire di me… …. male!