Da Romolo alla Raggi
di Carlo Mari---25-10-2018
'Roma sta male, malissimo, ed è un problema comune, che non si affronta a colpi di accuse reciproche tra fazioni, da Romolo alla Raggi. I problemi sono radicati, ma nessuno si può chiamar fuori dalle responsabilità, chi ha governato la città in passato, e nemmeno chi la governa da ormai più di due anni. Il rimpallo delle colpe è lo sport preferito della politica, ma ai feriti della scala mobile, ai familiari di quella povera Desirée, a chi vive nel terrore e nel degrado delle periferie, a chi fa lo slalom tra i rifiuti e le buche interessano le assunzioni di responsabilità, non i sempre più patetici scaricabarile' (post di Enrico Mentana su Facebook). Sottoscrivo.